La cartomanzia disponibile 24 ore su 24

Con l’aiuto della cartomanzia a basso costo 24 ore ogni persona ha la possibilità di trovare delle risposte a domande da cui è tormentata da tempo. Quando si tratta di prendere delle decisioni importanti, nel corso della vita, il ricorso ai tarocchi può essere una strada che vale la pena di percorrere: a volte è sufficiente entrare in contatto con la carta giusta per cambiare prospettiva e modo di vedere le cose. Si prenda, per esempio, il tarocco della temperanza, che corrisponde all’arcano maggiore XIII: si tratta di un arcano tendenzialmente positivo, che per di più condiziona in senso buono le altre carte che vengono estratte in un tiraggio.

Come si può facilmente intuire, la temperanza ha a che fare con la tolleranza, con la calma e con la capacità di una persona di adattarsi alle diverse circostanze; non è collegata, invece, a passioni forti o ad emozioni particolarmente intense. L’irascibilità e le sfuriate devono essere messe da parte. Nel corso di una lettura, questa carta segnala un’evoluzione della questione su cui il consultante ha chiesto un parere, una progressione che porta a un miglioramento della situazione. La moderazione e la disciplina sono valori correlati: dal punto di vista sentimentale, per esempio, la temperanza è il preludio a una relazione basata sull’equilibrio e sull’armonia, all’insegna della stabilità, mentre sotto il profilo professionale segnala un progetto che può avere un buon esito.

Un esperto di cartomanzia a basso costo 24 ore, di fronte alla carta della temperanza, è in grado di coglierne di volta in volta i significati più diversi, che possono variare dalla buona salute alla benevolenza del fato, dalla protezione degli angeli custodi alla serenità, dall’armonia alla misura, dalla prudenza alla calma. L’importante è rivolgersi a professionisti qualificati, e non a chi mira a sfruttare unicamente le debolezze altrui.

I tarocchi a basso costo direttamente dal tuo cellulare

I tarocchi basso costo cellulare possono rappresentare una preziosa forma di aiuto per chi deve risolvere un problema in amore o ha dei dubbi a proposito della propria relazione sentimentale: spendendo poco, chiunque abbia compiuto più di diciotto anni ha l’opportunità di domandare un consulto e di ricevere una risposta immediata dalle carte. Come noto, quella che chiama in causa i tarocchi è una forma di divinazione che affonda le radici in un passato piuttosto lontano: oggi essi possono essere declinati e interpretati in modi differenti. Non è necessaria la presenza fisica del consultante: grazie alle tecnologie più moderne, ci si può affidare anche a Internet o a uno smartphone per entrare in contatto con il proprio futuro.

Prima di rivolgersi ai tarocchi basso costo cellulare, è opportuno sapere che la divinazione può essere considerata come la capacità di trovare delle risposte alle domande, delle fonti di ispirazione e dei messaggi attraverso l’osservazione della natura circostante e degli eventi della vita quotidiana. Nel corso del tempo la divinazione è stata messa in pratica dagli sciamani, dai vati, dagli indovini e dagli oracoli: il loro ruolo oggi è ricoperto dai cartomanti.

Essi, a loro volta, osservano: ma a essere osservati sono i tarocchi. Questi ultimi hanno un forte potere simbolico e rappresentano delle immagini, che a loro volta riproducono dei simboli, degli archetipi e dei significati ben precisi. Significati che, però, hanno bisogno di essere interpretati e di venire valutati in funzione del contesto in cui sono inseriti. Una stessa carta, infatti, può assumere un aspetto positivo se è seguita da una determinata carta o negativo se A? seguita da un’altra carta. Ma non solo: l’interpretazione positiva o negativa può variare anche se una carta viene estratta diritta o al rovescio. Insomma, per far scomparire tutti i propri dubbi sull’amore, i tarocchi offrono un supporto decisamente importante.

Cartomanti a basso costo al cellulare

Con l’aiuto dei cartomanti a basso costo cellulare ogni persona può scoprire ciò che il futuro le riserva: ma, ovviamente, i tarocchi non servono solo a fornire delle predizioni sull’avvenire. Si prenda, a dimostrazione di ciò, lo schema della croce semplice: si tratta di un sistema per leggere i tarocchi che si basa sul ricorso a cinque carte e che permette di indagare l’individuo su cui l’interrogativo è centrato in ogni suo aspetto e in modo approfondito. Una volta che il mazzo è stato mescolato, è necessario scoprire cinque carte, per poi collocarle sul piano formando una croce: una in alto, tre in mezzo e una in basso.

La prima carta identifica il passato, la seconda carta rappresenta il presente, la terza carta ha a che fare con il futuro, la quarta carta corrisponde alle motivazioni inconsce e la quinta carta A? collegata alle motivazioni consce. Entrando più nel dettaglio, la prima carta parla di quello che è già successo e degli avvenimenti che si sono verificati in un passato più o meno recente che hanno condotto alla situazione del momento: essa, in pratica, individua le cause di tipo esterno (come per esempio un fatto accidentale) e di tipo interno (come per esempio un tratto della personalità del soggetto) di quel che si sta affrontando nell’attualità. La terza carta, invece, è quella che affronta i probabili sviluppi futuri, che – sia chiaro – possono essere sempre modificati attraverso la libera volontà e il libero arbitrio dell’individuo. Ma la terza non serve se non si approfondisce la seconda, che A? quella che registra la situazione del presente, svelando segreti e misteri.

I cartomanti a basso costo cellulare, pur offrendo un servizio a prezzi ridotti, mettono a disposizione tutta la propria esperienza in materia e tutta la propria sensibilità? per aiutare le persone che si rivolgono a loro.

Una cartomante per gli abitanti di Lugano

Chi ha bisogno di un cartomante Lugano per risolvere un dubbio che lo attanaglia o perché è curioso di conoscere il proprio futuro ha la possibilità di entrare a contatto – anche se in modo indiretto – con i tarocchi, e cioè con gli arcani maggiori e con gli arcani minori. Semplificando, si potrebbe dire che gli arcani maggiori, che in tutto sono 22, offrono l’opportunità di una conoscenza più ad ampio raggio, attraverso una prospettiva più estesa, mentre gli arcani minori, che in tutto sono 56, permettono di entrare più nello specifico. Le tecniche di cartomanzia che si possono adottare per l’interpretazione dei tarocchi, in realtà, sono diverse: in linea di massima, però, gli arcani maggiori servono sempre a descrivere e a mettere in evidenza le cause degli avvenimenti, ponendo l’accento sui pericoli che si potrebbero correre, mentre gli arcani minori hanno il compito di illustrare le conseguenze di azioni ben precise.

Non è detto che il cartomante Lugano a cui ci si rivolge decida di usare sia gli arcani maggiori che gli arcani minori: per una divinazione rapida, infatti, si possono usare solo i primi. Essi sono caratterizzati da un ordine progressivo e sempre uguale, per tutti i mazzi, che si presta a differenti chiavi di lettura ma che è sempre finalizzato a favorire la comprensione del senso.

Gli arcani maggiori, infatti, riproducono e simboleggiano l’evoluzione spirituale delle persone, un ciclo che ha un inizio e una fine: l’inizio è rappresentato dal bagatto, ed equivale alla nascita dell’uomo, mentre la fine è rappresentata dal mondo, ed equivale al raggiungimento della conoscenza completa. Vi è poi una carta senza numero, che è quella del matto: essa corrisponde a un nuovo inizio del ciclo, dal momento che segnala il ritorno al caos, essendo al tempo stesso il simbolo del tutto e il simbolo del niente.

Cartomanzia seria e professionale

La cartomanzia professionale seria prevede il ricorso a schemi per la divinazione differenti, che variano in base al tipo di domanda che viene proposta dal consultante e, di conseguenza, al tipo di risposta che è necessario fornirgli. Non tutti gli schermi sono caratterizzati dal stesso grado di complessità, ma questo non vuol dire che quelli più difficili ed elaborati abbiano un valore superiore rispetto a quelli più semplici. Ci sono, per esempio, gli schemi a una carta, che – come si può intuire – presuppongono che solo una carta estratta dal mazzo dei tarocchi debba essere letta. Una volta che il mazzo è stato mescolato, la prima carta in alto deve essere girata come se si stesse girando la pagina di un libro.

Per questo schema è preferibile ricorrere unicamente al mazzo degli arcani maggiori, ma attenzione: al di là della sua semplicità, che è solo apparente, questo sistema di divinazione è in realtà il meno facile e il più impegnativo, dal momento che ciò che non viene espresso dai tarocchi va integrato e deve provenire dall’intuizione del cartomante. Proprio per questo motivo la cartomanzia professionale seria si nota e si riscontra a prescindere dallo schema per la divinazione che viene adottato. Sempre per quel che riguarda lo schema a una carta, una potenziale alternativa è quella che prevede di disporre il mazzo a ventaglio dopo averlo mescolato, così da scegliere al suo interno una carta qualsiasi, che non deve essere per forza la prima.

Vi sono, poi, gli schemi a tre carte, gli schemi a cinque carte e gli schemi dei sette mazzi, che prevedono l’impiego di ventuno carte: ogni soluzione ha le sue specificità che devono essere conosciute da chi è chiamato a leggere e a interpretare i tarocchi, in modo analitico ed emotivo al tempo stesso, per una corretta predizione del futuro.